In Toscana Michele Palano, il pittore che dipinge con il caffé

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Organizzata da Elite Club Vacanze Group, in collaborazione con Caffè Corsini, l’esposizione si intitola “Biro & Caffè”, e sarà visitabile sino al 9 ottobre (gratuitamente, info allo 055 9502029). A inaugurarla, venerdì alle ore 18.20, l’incontro con l’artista, a cui seguirà la visita guidata alle sue opere e una dimostrazione pittorica.

Un artista che dipinge con il caffè, utilizzandolo sia in polvere che liquido e integrandolo con la tecnica a biro: si inaugurerà venerdì 9 settembre presso l’elegante Villa La Palagina (via Grevigiana n.4, Figline Valdarno, FI) la mostra di Michele Palano, definito il “pittore aromatico”.

Dalle ore 19.30, si terrà inoltre il concerto del Daniele Malvisi Quartet, capitanato dal sassofonista Daniele Malvisi (collabora stabilmente con il gotha jazzistico, da William Parker, a Danilo Rea a Paolo Fresu), con Gianmarco Scaglia al contrabbasso, Giovanni Conversano alla chitarra e Paolo Corsi alla batteria. Il quartetto interpreterà brani originali e standard della tradizione jazz.

Ad aprire l’evento, alle ore 18.00, il “welcome coffee”, in cui sarà possibile degustare gratuitamente un caffè di benvenuto di particolare pregio qualitativo, che sarà servito sia in modalità espresso che filtro, seguendo le più moderne tendenze di consumo (grazie a strumenti quali V60 e aeropress).

caffe_dipintoDalle ore 19.00, si terrà l’aperitivo con assaggi, in anteprima, dal menu autunnale di Villa La Palagina, preparati dallo chef Federico Cardi. Una linea di cucina che esalta la tradizione toscana, rivisitata in chiave moderna e non trascurando l’importanza dei prodotti locali. Serviti a finger food si potranno degustare, tra gli antipasti “Coscette di quaglia ripiene al tartufo”, come primi “Ravioli ripieni di lampredotto e salsa verde”, e come secondo “Filetto di maiale steccato alle mele con patate e pomodorino ciliegia”. La cena si concluderà con un “Cremoso al tè al bergamotto”, come dessert.

Villa La Palagina rappresenta il fiore all’occhiello tra gli hotel di Elite Club Vacanze, primo gruppo in Italia per campeggi e villaggi vacanze. Situata sui pendii di una collina nel cuore del Chianti, tra ulivi e vigneti, la villa nasce dal restauro di un’antica dimora colonica risalente al XVIII secolo. Qui, nell’atmosfera elegante del rustico toscano, villa e appartamenti convivono con l’ambiente in totale armonia, intrecciando tradizioni di un tempo ai confort più attuali. Inoltre, grazie alla sua superficie adibita a vigneto – e dedicata alla produzione di Chianti DOCG -, La Palagina è anche azienda agricola.

Michele Palano è nato a Martano, in provincia di Lecce, nel 1958. Nel 1987, per la sua originale ricerca pittorica e grafica, e grazie alla sua creatività, viene notato dallo storico dell’Arte Giulio Carlo Argan. Da lì, espone in tutta Italia e oltre (si citano, negli ultimi anni, le città di Milano, Verona, Montecatini Terme, Trieste e Atene). Caratteristica delle sue opere è “la mancanza dei particolari fisionomici dei volti, la delicatezza dei colori, la raffinatezza del segno grafico, e un armonico movimento interno”.

Definito “l’artista degli aromi” e “l’artista che gioca con il caffè”, ad oggi, sono tre le collezioni realizzate: ”Biro e Caffè” (74 opere), “Donna Caffè” (48 lavori), “Danze”. La tecnica nasce dal profumo invitante del caffè, che accidentalmente sgocciola, schizza, sporca, imbratta indumenti, muri, tappezzerie, tavoli, tovaglie e pavimenti. Caldo e prezioso, dal colore quasi dorato, il liquido viene raccolto in diversi modi, per ottenere toni e densità diversi, utilizzati per pose, segni, schizzi, graffiando la carta, integrando il segno delle biro. Con l’utilizzo della bevanda nera, e grazie ai temi affrontati, l’autore porta nella storia dell’arte contemporanea una tecnica originale, in grado di stimolare tutti i sensi.

Per informazioni www.palagina.it. Media partner dell’evento Rtv38.

Facebooktwitter