Duomo di Firenze cerca bambini per il Coro di voci bianche

Facebooktwitteryoutubeinstagram

La Cappella Musicale della Cattedrale di Firenze, diretta dal Maestro Michele Manganelli,  cerca bambine e bambini tra i 7 e gli 11 anni da inserire nel Coro di voci bianche, I Pueri Cantores, che è stato ricostituito nel 2016 dopo oltre 50 anni.

Sono state indette delle audizioni che si terranno il 6 e 7 maggio 2017 nella sede della Cappella Musicale a Firenze (salone del Collegio Eugeniano, Via dello Studio n. 1).

Ai bambini verrà fatto un piccolo test al fine di accertare la predisposizione musicale e vocale.
Per partecipare è necessario scaricare il bando di audizione dal sito dell’Opera di Santa Maria del Fiore (
https://operaduomo.firenze.it/cappella-musicale) e inviare la domanda di adesione, entro il 6 maggio 2017, per posta elettronica all’indirizzo: cappellamusicale@operaduomo.firenze.it.

Una volta che i bambini saranno scelti, parteciperanno a un corso di formazione gratuito, senza alcuna spesa a carico delle famiglie. Tra i componenti della commissione giudicatrice il Maestro Michele Manganelli, l’organista della Cattedrale di Firenze, Daniele Dori e i due insegnanti di tecnica vocale Patrizia Scivoletto e Gabriele Lombardi.

Il Coro  di voci bianche, composto da 36 bambini dai sette agli undici anni di età, fa parte della Cappella Musicale della Cattedrale di Firenze, ricostituita dal 2012 per volontà dell’Opera di Santa Maria del Fiore. La Cappella Musicale della Cattedrale di Firenze è specializzato nell’esecuzione del repertorio di Musica Sacra, dal Canto Gregoriano alla Polifonia Classica e moderna, a cappella e con accompagnamento strumentale. Il suo compito primario è la partecipazione alle celebrazioni liturgiche più importanti e quindi l’esecuzione musicale di tutti i brani assegnati delle norme liturgiche, tratti sia dal repertorio antico che composti per l’occasione. Il Coro partecipa, inoltre, a concerti, rassegne e anche a gemellaggi con le rispettive cappelle delle Cattedrali europee, in considerazione del fatto che si tratta del coro di una delle più importanti e prestigiose Cattedrali del Mondo.

Facebooktwitter