Made in Tuscany, promozione dei prodotti esclusivamente toscani

Facebooktwitteryoutubeinstagram

La presentazione tenutasi oggi Lunedì 10 Luglio in Consiglio Regionale della Toscana promossa dall’Onorevole Lorenzo Becattini, ha messo in luce le potenzialità e gli obiettivi raggiunti dal marchio Made in Tuscany in questi quattro anni di vita, e in virtù di questo anche l’opportunità di un salto di qualità che può essere effettuato attraverso un maggior coinvolgimento delle istituzioni e delle varie associazioni di categoria, condividendo con loro ogni azione tesa a valorizzare e diffondere il Made in Tuscany nel mondo.

Gl’interventi del Presidente del Consiglio Regionale Eugenio Giani e della Vice Presidente CNA di Firenze Vivilla Zampini fanno ben sperare per una concreta attuazione di una nuova fase tesa a consolidare il marchio e quindi a tutelare con maggiore forza tutte le aziende aderenti e quelle che intenderanno aderire sempre nel rispetto delle norme espressamente indicate nel documento disciplinare.

Made in Tuscany

Cambiano le prospettive e le aspettative ma non la regola, l’unica, che governa tutta questa operazione e riconfermata anche dalle tante aziende presenti alla conferenza stampa: solo chi produce in Toscana può dichiarare di essere azienda autenticamente Made in Tuscany.

Facebooktwitter