Pasqua sulla neve in Toscana: sole e tanti eventi in programma

Facebooktwitteryoutubeinstagram

 In Toscana la Pasqua sarà calda, suggestiva e con un’occasione in più sportiva e naturalistica offerta dalla possibilità di scoprire la montagna a primavera appena iniziata. Le montagne sono infatti pronte, dall’Amiata alla Lunigiana, ad accogliere gli appassionati di sci viste le nevicate che sono state abbondanti, con accumuli anche oltre il mezzo metro.

Tutte le stazioni confermano l’apertura durante le vacanze di Pasqua e oltre, ma anche il fine settimana che si avvicina è tra quelli da non perdere, con sole, giornate lunghe e tanta neve in pista.
Sono queste le caratteristiche dello sci di primavera, ed il passaggio  alla nuova stagione si annuncia davvero imperdibile.

Il Bollettino 

Abetone: altezza neve cm 150/300, impianti aperti 16/17. Aperti gli snowpark.  Info: multipassabetone.it

Amiata: altezza neve cm 90/230. Impianti aperti  5/8. Sono aperte le seggiovie e le sciovie Jolly, Crocicchio e Asso di fiori. Domenica navetta rifugio Cantore/Vetta. Aperto e battuto un itinerario per lo sci nordico, gli altri tre sono perfettamente innevati e a disposizione degli escursionisti. Info: amiataneve.it

Cutigliano/Doganaccia: altezza neve cm. 150/200, impianti aperti 4/4. Sabato confermato lo sci in notturna. Confermata anche l’apertura tutti i giorni fino all’8 aprile. Poi la stagione proseguirà in base al meteo. Info: doganaccia2000.it

Garfagnana: altezza neve cm 80/120, impianti aperti 6/6. Aperti tutti i tracciati per lo sci nordico al Passo Radici. Per la viabilità: sabato in Garfagnana è previsto il passaggio del Rally del Ciocco. Per raggiungere le località di sci durante le prove occorre seguire gli itinerari alternativi, ma ci sono numerose finestre senza il passaggio delle autovetture impegnate nel rally, in cui sarà agibile la viabilià normale.

Zeri: altezza neve 60/120, impianti aperti 3/3 anche nel fine settimana fino al 2 aprile.

 Tanti gli appuntamenti che aspettano gli ospiti della montagna

All’Abetone ultima giornata delle Finali internazionali del Pinocchio sugli sci. Ma oltre l’agonismo, sarà un week end con tantissimi eventi: in Val di Luce sabato 24 si svolgerà la gara “Come sciavamo” riservata a concorrenti con attrezzatura e abbigliamento ante 1979; sabato 24 e domenica 25 ci sarà poi la tappa conclusiva del Vertical Winter Tour 2018, con musica, animazione e prove di attrezzatura a ingresso gratuito; domenica 25 marzo Alba in Quota,  prime sciate al sorgere del sole utilizzando le seggiovie Passo d’Annibale e Tre Potenze; sempre sabato 24 e domenica 25 marzo Nitro for girls, uno snowboard camp per sole donne. E poi ancora tanti altri appuntamenti: sabato 24 la cena alla Baita Pulicchio, sabato e domenica sempre alla Baita Pulicchio Grill and Music all’ora di pranzo.
E per concludere la Cena e fiaccolata di solidarietà sabato 24 al Rifugio Selletta, per finanziare l’acquisto di tre defibrillatori per il Comune di Abetone Cutigliano.

Facebooktwitter