Pasqua e Pasquetta sulla neve in Toscana: tra agonismo e gastronomia

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Saranno una Pasqua e Pasquetta con il sole e la neve.   C’è grande soddisfazione in tutte le località della montagna toscana,  con il meteo che annuncia belle giornate di sole, soprattutto per domenica 1 aprile e per lunedì 2.

La neve in pista non manca e molte stazioni hanno già annunciato il proseguimento della stagione fino a domenica 8 aprile e anche oltre, se il meteo lo  consentirà.

Ecco il Bollettino Neve nel dettaglio

Abetone:  altezza neve  cm 130/300, impianti aperti 16/17.   Aperti gli snowpark.
Confemata l’apertura  fino all’8 aprile, aperture successive saranno decise in base al meteo.  Info: multipassabetone.it

Amiata: altezza neve cm 80/220, impianti aperti   5/8. Sono aperte le seggiovie e le sciovie Jolly, Crocicchio e Asso di fiori. Domenica   e lunedì navetta Rifugio Cantore /Vetta). Aperto e battuto un itinerario per lo sci nordico, gli altri tre sono  a disposizione degli escursionisti. Info: amiataneve.it

Cutigliano/Doganaccia:  altezza neve cm. 150/200,  impianti aperti 4/4. Sabato e domenica  meteo permettendo confermato lo sci in notturna.  Confermata anche l’apertura tutti i giorni fino all’8 aprile. Poi in base al  meteo. Info: www.doganaccia2000.it

Garfagnana: altezza neve cm 80/120,  impianti aperti 6/6 a Careggine e al Casone di Profecchia.  Aperti i tracciati per lo sci nordico al Passo Radici.

Zeri:  altezza neve 60/120,   impianti aperti 3/3. Gli impianti saranno aperti  fino al 3 aprile e poi nei week end successivi meteo permettendo.

 Ecco una selezione degli appuntamenti da non perdere

All’Abetone  in Val di Luce il 31 marzo  Trofeo Mirko Mori, gara di solidarietà a favore  dell’ospedale di Kinshasa, in Congo. Alle ore 20 Ciaspolata in notturna.
Domenica 1 aprile sulle piste dell’Ovovia  Miniabetonissimo e la sera Full moon party, aperitivo in quota all’Ovovia con discesa notturna.

A Zeri la domenica di Pasqua  assaggi gastronomici lungo le piste. Protagonista l’agnello di Zeri e altre specialità della Lunigiana.

In Garfagnana  al Casone di Profecchia pranzo di Pasqua e merenda di Pasquetta.

Alla Doganaccia  pranzo di Pasqua alla Bicocca e poi lunedì  2 aprile trofeo Cosimo Mazzi, gara di solidarietà in collaborazione con le associazioni  Girotondo per il Meyer e Fondazione MartaCappelli onlus.

Promozioni: anche sabato 31 marzo, nell’ambito della settimana per Universitari, all’Abetone  skipass giornalieri Multipass (da ritirare presso l’ufficio centrale in piazza di Abetone presentando la tessera universitaria) a  € 26 anzichè € 39.

Facebooktwitter