Dance Meeting, Lucca premia Carla Fracci: Serata di Gala al Teatro del Giglio

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Il  Dance Meeting  entra nel vivo con il “Gran Gala di danza”  in programma venerdì 13 aprile al Teatro del Giglio. Aprono la serata due primi ballerini del Teatro alla Scala di Milano Sabrina Brazzo e Mick Zeni che danzeranno un passo a due dal “Lago dei Cigni”, un classico del balletto che

sarà anche un omaggio a Carla Fracci.

L’etoile italiana riceverà dal Sindaco Alessandro Tambellini il premio alla carriera, un importante riconoscimento per le indimenticabili interpretazioni del repertorio classico e  per il suo instancabile lavoro di diffusione dell’arte della danza.

Il premio alla carriera è stato istituito a partire da quest’anno per accendere i riflettori su un personaggio della danza che ha dato un contributo significativo alla conoscenza e la divulgazione dell’arte di Tersicore.

Per restare sul tema dei grandi classici la National Ballet Academy Amsterdam presenterà “Paquita Pas de deux”, interpreti Lania Atkins e Thomas Leprohon mentre, sempre a cura della NBA, il talento in erba Leroy Mokgatle sarà il “Corsaro”.

Per la danza contemporanea da non perdere è la coreografia “Then, before, now, once more” dell’astro emergente Antonin Comestaz.Un passo a due emozionante messo in scena dal Codarts di Rotterdam con Alice De Maio e Benoit Couchot.

Chiude la serata un autentico capolavoro del nostro tempo, una creazione di Jiří Kylián, “Bella figura” che sarà danzata da Sara De Greef, Janne Boere, Alice de Maio, Dora Stepušin, Jon Ipiña Aparicio , ballerini del Codarts di Rotterdam.

La manifestazione è organizzata dall’AED Associazione Europea Danza in collaborazione con il Comune di Lucca, il Teatro del Giglio e l’Istituto Superiore di Studi Musicali Luigi Boccherini

Il Programma generale del Dance Meeting è online minuto per minuto

Facebooktwitter