Festa dell’Unicorno 2018: ecco i grandi ospiti attesi a Vinci

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Tre serate dedicate a grandi ospiti alla Festa dell’Unicorno che torna con il suo stile Fantasy per la quattordicesima edizione nella città di Vinci, in Toscana. Protagonista delle notti d’estate sarà ancora una volta lo spazio dedicato appositamente ai concerti, un luogo incantato e suggestivo che ha riscosso enorme successo e torna a grande richiesta.

Appuntamento imperdibile per la tre giorni in programma il 27, 28 e 29 luglio. Nel programma ricco di eventi rivolti a tutte le età, spiccano gli appuntamenti musicali che emozionano il pubblico.

Si parte venerdì 27 luglio con un ospite d’eccezione ormai di casa alla Festa dell’Unicorno: Cristina D’Avena. Quest’anno la regina delle sigle animate sarà accompagna dall’irriverente band bolognese dei Gem Boy e insieme faranno scatenare grandi e piccini intonando le sigle originali dei cartoni animati più famosi di ieri e di oggi.


Sabato 28 luglio saranno invece ospiti gli Epica, gruppo musicale symphonic metal olandese tra i più importanti nel panorama mondiale. Gli Epica si esibiranno sul palco della Festa dell’Unicorno nell’unica data italiana del loro tour estivo.


Chiudono la tre giorni i Modena City Ramblers che porteranno sul palco di Vinci le note del loro combat folk. A quattro anni di distanza dall’ultimo disco di inediti i Modena City Ramblers sono tornati nel 2017 con l’album: “Mani come rami, ai piedi radici“ e adesso sono pronti per far ballare la Festa dell’Unicorno.

I tre concerti saranno ospitati sul palco dell’area tematica “L’anfiteatro del Bardo”, new entry dello scorso anno dedicata interamente alla musica.

Facebooktwitter