Buy Tourism Online 2019: smartness alla Stazione Leopolda di Firenze

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Sarà smartness la parola d’ordine dell’edizione numero 11 della BTO, Buy Tourism Online, che ha avuto una prima presentazione alla Camera di Commercio di Firenze.
BTO11 che torna là dove è nata, alla Stazione Leopolda di Firenze il 20 e 21 marzo prossimi.

“La BTO – ha detto l’assessore regionale al turismo Stefano Ciuoffo – è l’occasione per sperimentare spazi innovativi. La BTO è sempre un passo avanti, il lavoro fatto nelle 10 edizioni precedenti dà spessore e profondità all’evento. E contemporaneamente offre lo stimolo ad indagare in tutto quello che non rientra nell’esperienza quotidiana delle imprese del settore. Ricercare l’innovazione, immaginare scenari innovativi, andare a caccia di soluzioni, anticipare strumenti per gli operatori del settore, costruire prodotti turistici nuovi con tecnologie e metodi innovativi: è un’esperienza fatta senza punti di riferimento, che cerca di anticipare le evoluzioni di un settore che a grandi passi sta occupando spazi sempre più importanti nell’economia nazionale e toscana”.


Nuovo direttore e nuovo advisory board. “La prossima BTO – ha aggiunto Ciuoffo – sarà sicuramente un’edizione di assoluto interesse: la nuova direzione di Francesco Tapinassi è la garanzia di un’ampiezza di relazioni e competenze che in questo contesto vogliamo continuare a proporre. Il ritorno alla Leopolda è uno stimolo a dare l’immagine di un laboratorio, già attivato dal comitato scientifico rinnovato che per questa nuova scommessa ha messo a disposizione tutta la propria professionalità e capacità”.

>> Scopriamo tutte le anticipazioni <<

Oltre 100 gli appuntamenti in programma che permetteranno di analizzare a fondo il significato di smart tourism in quattro ambiti specifici: Hospitality, Food and Wine Tourism, Destination e Digital Strategies. “Smartness – ha spiegato il direttore di Toscana Promozione Turistica Alberto Peruzzini – intesa come modalità delle destinazioni e del turismo: quindi alberghi, ristorazioni e città orientate ad una fruizione, appunto, il più smart possibile. E’ la prima volta che scegliamo questo tema in una BTO totalmente rinnovata e che torna alle origini, alla Leopolda. Cambia anche la direzione scientifica, con una figura di grande professionalità, Francesco Tapinassi, cresciuta dentro BTO. Sarà un’edizione all’insegna della curiosità: ci sono tuttora tante sfide e novità su tanti temi e approcci che fino ad ora non erano mai stati trattati”.


BTO11, evento organizzato da Toscana Promozione Turistica, PromoFirenze – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Firenze e Fondazione Sistema Toscana, è in programma il 20 e 21 marzo 2019 alla Stazione Leopolda a Firenze.

Facebooktwitter